Scritto #000

pubblicato in: Libro, Scritti 0

Scritto #000

Lui #000
Lui #000

In questa parte del libro trascrivo, riporto, commento gli scritti di Pier Giorgio Viola.

Cosa desidero come eredità da mio padre? Mi ha chiese un giorno Amore sua moglie.

I SUOI SCRITTI o deliri come li chiamo io.

Possono racchiudere la verità o no. Sicuramente li trovo divertenti o molto tristi, geniali o deliri.

Amo le dicotomie le troverete qui spesso.

I suoi scritti partono dal 1975 e finisco nel 1985 un anno prima della sua morte.

Ho deciso di raccoglierli nel mio libro virtuale, siccome penso di essere ” Think outside the box” come lui, bistrattata e bistrattista. Scrivo e commento.

Amore raccoglieva tutti i suoi scritti.

Amore nel tempo trascorso con lui le ha dedicato tutta la sua ammirazione e passione?

Lui si è dimenticato di vivere il suo amore.

Ti vendo lì ubriaco mentre scrivi a mano o con la tua Remington Quiet Riter, al tuo fianco una bottiglia “Etichetta Nera“, così ti immagino, scrivi frasi senza senso I TUOI DELIRI. Domani Amore li raccoglierà, li conserverà, li preserverà.  Le TUE BRICIOLE per lei. Lei li legge sperando forse di trovare il suo nome.

Se ti è piace l’articolo, il mio libro, le illustrazioni o dipinti puoi contribuire al mio lavoro facendo una donazione.


© Arte ViolaV . Tutti i diritti riservati ogni foto e testo sono coperte da copyright e di proprietà di Violetta Viola ne è pertanto vietata la riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 2 =